IL CAMPING SANT’ANASTASIA RESTA SOTTO SEQUESTRO

Venti nuove abitazioni prefabbricate erano state installate solo a marzo. Il Gip del Tribunale di Latina Nicola Iansiti ha confermato il sequestro del Camping Sant’Anastasia a Selva Vetere di Fondi avvenuto il 20 aprile scorso a opera del Nipaf su richiesta del sostituto procuratore Giuseppe Miliano. Tredici gli ettari su cui sono scattati i sigilli e dove di tende e ruolotte non c’era quasi l’ombra. Al loro posto tutte o quasi strutture permanenti installate senza autorizzazioni peraltro impossibili da ottenere visto il divieto di edificazione vigente sulla duna.

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Sequestato il Camping Sant’Anastasia – 20 aprile -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social