DOPO L’UCCISIONE DI OSAMA BIN LADEN, ALLERTA 3 AL PORTO DI GAETA

Controlli sui porti di Gaeta e Civitavecchia dove attualmente vengono effettuate ispezioni sulle imbarcazioni che attraccano. E’ quanto stabilito dallo stato di allerta 3 dopo l’uccisione in Pakistan del leader di Al Qaeda, Osama Bin Laden. E’ il livello più elevato delle misure di sicurezza che torna dopo le emergenze dello scorso dicembre relative ai pacchi bomba provenienti dallo Yemen. Agenti in borghese, turni rafforzati, soprattutto quelli del personale della squadra laser, gli infallibili cecchini della Polizia di Stato sono al lavoro anche all’aeroporto di Fiumicio che si addestrano assieme alle forze speciali israeliane.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social