TAGLI ALLE RETRIBUZIONI, I MAGISTRATI RICORRONO AL TAR

I magistrati non ci stanno e ricorrono al Tar di Latina contro i tagli alle retribuzioni imposti dal Ministero delle Finanze, misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e competitività economica. A presentare ricorso il giudice Lucia Aielli cui si sono associati i pm Raffaella Falcione e Gregorio Capasso, i giudici Roberto Bonanni, Maria Teresa Onorato, Maria Vittoria Valente, Rosanna Brancaccio, Corinna Papetti, Carla Menichetti, Raffaella Falcione, Alessandra Piscitiello,

Comments are closed.

h24Social