TRUFFE AGLI ANZIANI, RICOSTRUITO UN IDENTIKIT

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Formia diretti dal vice questore Paolo Di Francia, hanno ricostruito alcuni identikit relativi alla identificazione degli autori di alcune truffe a persone anziane. Come noto da tempo si registrano denunzie da parte di cittadini che vengono raggirati da individui che si presentano sotto mentite spoglie di addetti Enel, Telecom o addirittura come amici di un parente della vittima designata. Tali  soggetti a volte riescono addirittura ad introdursi presso le private abitazioni di persone inconsapevoli, e si impossessano di denaro preziosi, in alcuni casi riescono a farsi consegnare consistenti somme di denaro attraverso veri e propri raggiri. La polizia di Formia è riuscita a tratteggiare un chiaro quadro indiziario in ordine ad alcuni soggetti, di cui si è ricostruito l’identikit e per i quali viene richiesta la collaborazione dei cittadini, che sono invitati a collaborare per giungere alla piena identificazione dei responsabili di tali reati.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social