DA DOMENICA SI FA SUL SERIO, VIA AI PLAY OFF PER L’AUTOSOFT BK SCAURI

I play off bussano alla porta. Domenica, alle 18, al Pala Borrelli di Scauri va in scena gara 1 dei quarti di finale per la promozione in serie A dilettanti, tra l’Autosoft Scauri e la Remet Fossombrone. Si gioca al meglio delle tre gare con quella di ritorno in programma giovedì 5 in terra marchigiana. L’eventuale “bella” sarà naturalmente in riva al Tirreno l’8 maggio. La squadra di coach Carlo Renzi ha chiuso la stagione regolare al settimo posto (15v/13p) segnando in media 75.46 punti a partita e subendone 73.85. Nel corso dell’anno il team marchigiano ha alternato vittorie e sconfitte, inanellando nell’ultima parte del torneo quattro successi di fila preziosi ai fini della qualificazione play off. Scauri guida negli scontri diretti 2-0 (67-59 all’andata, 72-76 al ritorno). Ma le gare promozione sono tutt’altra cosa rispetto al campionato. Ci sono altri fattori che rendono elettrizzante la fase più calda della stagione agonistica. E i passi falsi non sono ammessi. Il roster dei forsempronesi è un giusto mix di giovani talentuosi (Ciribeni ’92, Cecchetti ’91, Cardellini ’91, Corsaletti ’90 e Mancinelli ’89) e giocatori esperti (Gattoni ’69, Nardi ’79, Barantani ’75, Fracassini ’85 e Filippetti ’72). La vincente affronterà in semifinale la vincente di Fabriano – Torre dé Passeri.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social