TENTATA ESTORSIONE, L’ARRESTATO RESTA IN CARCERE

Confermata la misura di custodia cautelare nei confronti di F. L.. Così i giudici del Tribunale del Riesame verso l’uomo accusato di tentata estorsione. L’arrestato ha dichiarato più volte la propria estraneità ai fatti contestatigli ma secondo, invece, le indagini compiute dalla Squadra Mobile di Latina avrebbe intimorito la sua vittima addirittura con una pistola. E sarebbe stato proprio lui, per conto dell’altro indagato P., a pretendere da un’imprenditore di Latina 600mila euro a fronte di un debito di 35mila euro.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Estorsione, arresto della Squadra Mobile – 7 aprile -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social