RESTA DETENUTO L’IMPRENDITORE AGRICOLO ARRESTATO CON MEZZO CHILO DI HASHISH

Resta in carcere il 40enne, C.Z., imprenditore agricolo arrestato lo scorso 20 aprile perchè trovato in possesso di circa mezzo chilo di hashish. Lo ha stabilito il giudice del Tribunale di Terracina Silvia Artusi dopo aver disposto la nomina di un perito per verificare con esami di laboratorio il principio attivo presente nella sostanza stupefacente sequestrata dalla Guardia di Finanza. La prossima udienza, l’uomo è difeso dall’avvocato Angelo Palmieri, è fissata per il 18 maggio. Fino ad allora l’imprenditore attenderà in carcere a Latina.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Arrestato con mezzo chilo di hashish – 20 aprile -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social