UBRIACO AL BOWLING MOLESTA UNA DONNA ED AGGREDISCE UN POLIZIOTTO

Ieri sera personale dell’U.P.G.S.P – Squadra Volante, verso le ore 20.00 circa interveniva presso il ”Palabowling” di via Don Torello , dove una donna che si trovava all’interno del locale era stata molestata da due uomini in evidente stato d’ebbrezza. Giunti sul posto gli uomini della Polizia di Stato, riscontravano la presenza delle due persone entrambe di nazionalità romena sprovviste di documento d’identificazione , le quali erano state appena allontanate dal locale,  dove poco prima incuranti della presenza all’interno anche di alcuni bambini, avevano aggredito una donna che dopo essere stata ingiuriata era stata colta da un malore ed assistita da personale del 118 nel frattempo giunto sul posto. In ragione di tutto questo i due venivano accompagnati presso questi uffici al fine di essere sottoposti a rilievi foto dattiloscopici al fine di pervenire all’esatta identificazione. Una volta all’interno dei locali del gabinetto di Polizia Scientifica , una delle due persone e piu’ precisamente Gabriel  ZEVIAN , nato nel ’80 in Romania e domiciliato a Sezze , non censito negli archivi informatici in uso alle forze di Polizia, dopo essersi rifiutato più volte di compilare gli apposito moduli plurilingue , iniziava ad insultare uno degli operatori della volante minacciandolo di ritorsioni e  quindi , nonostante invitato piu’ volte alla calma , senza motivo si scagliava contro quest’ultimo  procurandogli lesioni per le quali si è reso necessario l’accesso al locale pronto soccorso al fine di essere medicato. Per tanto ZEVIAN veniva tratto in arresto per il reato di oltraggio, minacce e lesioni a P.U. e trattenuto presso le locali camere di sicurezza per essere giudicato nella giornata di oggi con rito di direttissima.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social