RAFFICA DI SEQUESTRI A SABAUDIA

Ancora un’operazione del Corpo Forestale dello Stato di Sabaudia che ha sequestrato due abitazioni sul lungomare, il campeggio Lilandà lato lago di Paola e un’altra villa in Via dei Bersaglieri sempre sul lago all’altezza del braccio dell’Annunziata. Nel primo caso, i forestali hanno riscontrato la chiusura e la pavimentazione, lavori non autoritzzati, di una tettoia di circa 36 metri quadrati; nel secondo, invece, una tettoia di 22 metri quadri era stata chiusa per realizzare una dependance e vicino un terrazzino di 22 metri quadri. Sequestri anche al camping dove da un bungalow già esistente si era realizzato un altro vano. Infine veniva segnalato l’ampliamento dell’abitazione di un privato.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social