DAGMAWI YIMER OSPITE AL FILANGIERI DI FORMIA IL 4 MAGGIO

Dagmawi Yimer

Dagmawi Yimer sarà a Formia, presso l’aula magna dell’I.T.C. G. Filangieri, il prossimo 4 maggio alle 16, in occasione di un incontro nel quale si proietterà il suo ultimo lavoro cinematografico. Dagmawi Yimer (ospite proprio domenica scorsa della trasmissione televisiva “Racconti di vita” su RaiTre), è nato ad Addis Abeba nel 1977. Ha abbandonato il suo paese, l’Etiopia, dopo i brogli elettorali e le violenze del 1995 ed è sbarcato in Italia nel luglio del 2006, ottenendo lo status di “protezione umanitaria”. Il suo primo lavoro è stato “Il deserto e il mare” (2007), esito di un laboratorio di video partecipato organizzato dalle associazioni Asinitas e ZaLab, ma deve la sua fama specialmente all’opera “Come un uomo sulla terra”, girato con Andrea Segre e Riccardo Biadene, pubblicato nel 2009, capace di conquistare premi e riconoscimenti in Italia e all’estero. “Come un uomo sulla terra” è il film che ha rotto il silenzio sugli accordi tra Italia e Libia e ha svelato le terribili violenze subite dai migranti arrestati e respinti in Libia. Un racconto pieno di dignità, che ha commosso e indignato centinaia di migliaia di italiani. Proprio quest’opera gli Amici del Libro di Minturno e il I Circolo Didattico di Minturno, in collaborazione con l’associazione Insieme – Immigrati in Italia di Gaeta, sono orgogliosi di proporre in una proiezione che vuole essere occasione di preparazione (unica nel territorio) per l’incontro con l’autore e la sua nuova opera previsto il 4 maggio a Formia. La proiezione si terrà venerdì 29 aprile alle 19, con ingresso libero, presso la sala teatro della scuola elementare Mons. Salvatore Fedele di Minturno.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social