COLPI DI ARMA DA FUOCO CONTRO L’AUTO DI UN ISPETTORE DI POLIZIA, INTERROGATI IN QUATTRO

AGGIORNAMENTO – Quattro colpi di arma da fuoco sono stati sparati la notte scorsa intorno alle 22.30 in via Santa Croce a Lenola contro l’auto Wolkswagen Golf di un 50enne ispettore di Polizia, Pasquale Natissi, che presta servizio presso il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Fondi. L’uomo è sposato con un avvocato. I colpi, esplosi contro la fiancata laterale, hanno infranto i finestrini dell’auto. Sul caso indagano gli agenti della Polizia Scientifica e massimo è il riserbo da parte degli investigatori. Quattro persone, pregiudicate per spaccio di sostanze stupefacenti, sono state accompagnate in commissariato per essere ascoltate dagli investigatori. Sarebbero state sottoposte alla prova stub per verificare presenza di tracce di polvere da sparo. L’episodio intimidatorio potrebbe essere legato al recentissimo ritrovamento di tre pistole in un terreno abbandonato tra Fondi e Lenola ma anche ad al alcune indagini che l’ispettore conduce, di concerto con la Procura della Repubblica di Latina, in relazione allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nell’immediatezza dei fatti, personale della Squadra Mobile e del Commissariato di pubblica sicurezza di Fondi ha eseguito diverse perquisizioni domiciliari.

***ARTICOLO CORRELATO*** (La polizia rinviene pistole e proiettili in un terreno tra Fondi e Lenola – 19 aprile -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social