DENUNCIATO PER UNA TRUFFA DA 23MILA EURO

Ventitremila euro truffati a compagnie telefoniche e amministratori di società pontine. E’ l’entità della truffa messa in piedi da un 47enne pontino che con falsi documenti attivava contratti telefonici, questi sì che erano reali, a nome di società completamente all’oscuro. Non prima, però, di aver sottratto i codici bancari. L’uomo è stato segnalato e denunciato dalla polizia postale di Latina a seguito delle segnalazioni di alcune delle vittime. Le indagini proseguono a rintracciare eventuali complici.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social