PITTIGLIO, IL GIORNO DELL’AUTOPSIA

Si svolgerà oggi a Roma, presso l’istituto di medicina legale dell’università La Sapienza, l’autopsia sulla salma del gaetano residente a Itri Filippo Pittiglio, il 23enne ritrovato morto il 4 aprile, a tre giorni dall’imbarco, nella propria cabina a bordo della Bottiglieri Challenger mentre la nave era in navigazone nel golfo della Malacca. A occuparsi dell’indagine, come disposto dalla Procura, il medico Giovanni Arcudi. La compagnia navale sin dal primo momento ha definito l’episodio un caso di suicidio, ipotesi scartata dalla famiglia che ora attende sia cancellato ogni dubbio su questa triste vicenda.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Filippo Pittiglio ritrovato morto – 5 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Il comunicato della compagnia navale – 5 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (L’arrivo della salma in India – 10 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (La salma giunge inItalia – 15 aprile -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social