ZUNCHEDDU RESTA IN CARCERE, SI CERCA IL FIGLIO

Sarebbe il figlio del 53enne Demetrio Zuncheddu, l’uomo che gli agenti del commissariato di Polizia di Cisterna di Latina stanno cercando. L’uomo sarebbe al momento indagato in stato di libertà nell’ambito dell’operazione che ha portato al fermo del padre per i reati di tentato omicidio di un 22enne e porto abusivo di arma da fuoco. La vicenda aveva avuto inizio quando un familiare dell’arrestato, probabilmente il figlio ma non è confermato, a bordo di un maxi scooter, aveva esploso anch’egli due colpi d’arma da fuoco all’indirizzo di una donna con la quale aveva avuto un violento diverbio già nella serata di martedi scorso, pare per vecchie ruggini tra i due. Per Zuncheddu padre, intanto, dopo l’interrogatorio oggi presso la Casa Circondariale di Latina, il giudice ha confermato la custodia cautelare in carcere.

***ARTICOLO CORRELATO*** (articolo arresto Demetrio Zancheddu – 14 aprile -)

Comments are closed.

h24Social