“ IL COMMISSARIATO P.S. DI FONDI TRA GLI STUDENTI ”

Con il mese di marzo si è chiuso, anche quest’anno con successo, il ciclo di incontri rivolto agli studenti – circa 180 ragazzi delle terze medie del territorio – che hanno aderito al progetto “Polizia di Prossimità” del Ministero dell’Interno.
Con il motto: “Chi si perde nella droga non ha paura di morire, bensì di vivere”, il tema centrale di quest’anno è stato il contrasto all’uso delle droghe.
Attraverso un percorso, ai ragazzi sono stati presentati i problemi fisici e psichici derivanti dall’uso degli stupefacenti di qualsiasi tipo ed è stato affrontato il problema del “Binge drinking” ovvero l’uso combinato di alcool e di droga che porta la persona in totale stato di incoscienza come fosse uno “zombie”.
Accanto al tema principale sono poi state affrontate le tematiche del  rispetto delle regole, del prossimo e il fenomeno del bullismo.
Mediante tecniche di “role playing” è stato ampiamente descritto il comportamento degli attori “Bullo- Vittima- Spettatori”, spesso controverso ed il fenomeno del Cyberbullismo.
Ai docenti sono stati consegnati dei gadget della Polizia di Stato per la premiazione di ragazzi impegnati nel rispetto delle tematiche oggetto degli incontri.
Ampio risalto alle tematiche ed agli incontri è stato dato sul sito www.poliziadistato.it (Questura di Latina – Commissariato Fondi).

You must be logged in to post a comment Login

h24Social