CISTERNA SI PREPARA ALLA PASSIONE DI CRISTO, 180 I FIGURANTI

Foto di gruppo per il Comitato organizzatore

Saranno 18o i figuranti che quest’anno parteciperanno alla Processione del Venerdì Santo a Cisterna di Latina. Il 22 aprile alle 20, infatti, per le vie della città sarà ricreata la Passione di Cristo, con l’impegno di un comitato spontaneo delegato dal Parroco. “Da anni – fa sapere il comitato – la cittadinanza partecipa attivamente alla Passione di Cristo, un momento religioso condiviso non solo dai fedeli, in cui si rivive la storia della morte di Gesù di Nazareth. Quest’anno il parroco Don Giancarlo Masci ha invogliato diversi giovani nell’aiutare il gruppo dei più adulti che si occupa dell’organizzazione della processione.  Così, da sei mesi, si stanno occupando della logistica, la regia, le scene, i costumi, il casting dell’impresa: Gino Caprara, Carla Porcelli, Loredana Martelli, Massimo Gabriele, Marcella Sala, insieme ai giovani Emiliano Russo, Monica Scalese, Francesca Ianiri, Mara Cerci e Agnese Del Prete. «In scena, o meglio, per le strade – commenta Gino Caprara – saranno oltre 180 figuranti. Sono entusiasta del lavoro di tutti questi ragazzi: hanno coinvolto tanti loro coetanei e non solo, anche zii, nonni e cugini. A tutti loro va uno speciale grazie per la pazienza e la costanza, per essersi messi a disposizione della comunità». Ma la forza dei volontari non si ferma solo alle doti da attori: c’è chi ha dedicato il proprio tempo a cucire, chi ha donato stoffe, gli elmi e tutto il necessario per rendere viva la tradizione. «Ognuno ha sfruttato i propri talenti per rendere ricca la comunità», ha spiegato Loredana Martelli. La processione avrà inizio sul sagrato della Chiesa S. Maria Assunta in cielo di Cisterna, per proseguire per le strade della città. In diversi luoghi saranno ricreate delle situazioni ispirate a scene tratte dai Vangeli riguardanti la Passione di Cristo. La folla si radunerà poi su Piazza XIX Marzo per un finale che farà riflettere sul sacrificio di Gesù.

Comments are closed.

h24Social