IL GARIGLIANO ATTRAVERSATO CON CARRUCOLA E FUNE

Domani alle 15.30, con una suggestiva e inedita traversata del fiume Garigliano dalla sponda destra di Sessa Aurunca alla sponda sinistra di Castelforte, prenderà il via la straordinaria iniziativa di promozione del Cammino della Via Francigena nella terra degli antichi Aurunci e, quindi, della provincia di Latina. Un gruppo di pellegrini, infatti, alcuni provenienti anche da paesi stranieri passeranno attraverseranno il fiume Garigliano all’altezza dell’antica Scafa di Suio utilizzando il tradizionale sistema con carrucola e fune come è avvenuto per tanti secoli. I pellegrini appartenenti al “Gruppo dei Dodici” la cui anima è Alberto Alberti ha già una lunga storia di collaborazione con il Comune di Castelforte che ha, negli anni scorsi sostenuto e incoraggiato l’iniziativa con la quale si tenta di dare visibilità al Cammino della Via Francigena nei Comuni del basso Lazio come porta del Cammino pontino verso Roma.

Un tratto della Via Francigena

You must be logged in to post a comment Login

h24Social