GUERRA IN LIBIA: PASSAGGIO DI CONSEGNA ALLA NATO. LA MOUNT WHITNEY RITORNA A GAETA

E’  ritornata questa mattina a Gaeta la Nave statunitense Mount Whitney dopo il passaggio di comando alla NATO.

Il controllo delle operazioni per garantire la no-fly zone sarà affidato al Comando congiunto Nato di Napoli.

La scelta di far convogliare in un unico quartier generale le operazioni di controllo e coordinamento, segue alla decisione assunta nei giorni scorsi in seno al Consiglio diplomatico della Nato, di far assumere al Patto atlantico la guida dell’intervento armato. La scelta di Napoli, che dovrebbe essere operativa entro domenica, sembra risultare la più logica, l’attuale numero uno del Jfc Naples è l’ammiraglio americano Samuel J. Locklear che, al contempo, è il comandante in capo della Sesta flotta Usa responsabile di tutte le operazioni navali in Africa ed Europa.

Locklear è dall’inizio delle ostilità a bordo dell’ammiraglia americana Mount Whitney, da dove ha assunto la guida della coalizione.

Comments are closed.

h24Social