DENUNCIATO MESSO COMUNALE PER PECULATO, TRUFFA E FALSITA’ COMMESSE DA PUBBLICO UFFICIALE

Nella giornata di ieri 24 marzo i Carabinieri del Comando Stazione di Priverno, a conclusione di specifica attività investigativa, accertavano che un impiegato del Comune, con incarico di Messo notificatore, dopo aver timbrato il cartellino elettronico in entrata, si poneva alla guida di un’autovettura dell’Ente per espletare  mansioni  personali.
Per tali motivi veniva denunciato all’Autorità Giudiziaria competente.

Comments are closed.

h24Social