ITALIANO SCIPPA CINQUANTENNE ALBANESE

Nel quadro degli intensificati servizi di prevenzione  e repressione dei reati nel periodo dei fine settimana voluti dal Questore di Latina D’Angelo, nella serata del 19 marzo verso le ore 20.15 circa, a Latina, nei pressi dei giardini pubblici,  una donna cinquantenne di nazionalità albanese, mentre camminava veniva avvicinata da un giovane che con  mossa fulminea le strappava la borsa che portava a tracolla.

La donna cercava di resistere allo “ strappo “ ma cadeva  in terra procurandosi delle lesioni successivamente refertate presso il locale nosocomio e giudicate guaribile in giorni 7.

Tramite Sala Operativa veniva immediatamente inviato sul posto personale della Squadra Volante che in base alle informazioni acquisite sul posto da alcuni testimoni che avevano assistito alla scena, riusciva a recuperare la borsa che il rapinatore aveva abbandonato durante la fuga gettandola sotto una macchina in sosta. La stessa veniva successivamete consegnata all’avente diritto con il contenuto integro.

Nell’immediatezza, la vittima ed alcuni testimoni fornivano agli Operatori di Polizia dettagliate e puntuali informazioni sull’autore del fatto delittuoso e sulla direzione di fuga presa dallo stesso.

Subito sulle tracce del malvivente, gli Agenti della Volante rintracciavano presso il vicino hotel Bella Vista il soggetto che corrispondeva alle descrizioni assunte. Identificato per il noto  Giampiero P. nato a Latina nel ’70 pluripregiuidicato, veniva accompagnato presso gli Uffici della Questura. A nulla è valsa l’asserita estraneità ai fatti in quanto la vittima riconosceva l’uomo quale responsabile della subita rapina. Arrestato per il reato di rapina impropria,  è stato tradotto presso il locale Tribunale per il giudizio per direttissima.

Comments are closed.

h24Social