MEDICO CHIRURGO DENUNCIATO DAI CARABINIERI

Il 16 Marzo 2011, alle ore 17.00 circa, ad Aprilia, i Carabinieri dipendenti, unitamente a personale Arma CC NAS di Latina, deferivano in stato di libertà C.V.,cinquantaseienne residente ad Aprilia, di professione medico chirurgo. .L’uomo mediante produzione di documentazione ufficiale, attestando dichiarazioni false, traeva indebito profitto richiedendo all’ azienda locale di Aprilia-Cisterna il pagamento per accessi domiciliari non effettuati nei confronti di persone non deambulanti e proponendo inoltre programmi di assistenza domiciliare per la durata dell’anno corrente a vantaggio di pazienti risultati, nel corso degli accertamenti condotti con ausilio direzione sanitaria, defunti ed altri trasferiti presso diverse AUSL.

Comments are closed.

h24Social