SI LANCIA DAL SECONDO PIANO DEL DONO SVIZZERO. GRAVE SETTANTENNE GAETANO

Un settantenne originario di Gaeta si è lanciato dal secondo piano della sua stranza situata al reparto di medicina all’ospedale Dono Svizzero di Formia dove era ricoverato. L’uomo che ha riportato gravi ferite in tutto il corpo è stato immediatamente trasportato al pronto soccorso e ricoverato in terapia intensiva, dove si trova sotto osservazione.  Gli agenti del commissariato di Formia indagano sul caso.

Comments are closed.

h24Social