MINACCIA UN BAMBINO DI 8 ANNI. IDENTIFICATO E DENUNCIATO

I Carabinieri del Comando Stazione di Priverno, a conclusione di specifica attività investigativa, identificavano e denunciavano in stato di libertà, una persona ritenuta responsabile di percosse e maltrattamenti verso fanciulli, accaduto il 19 febbraio a Priverno.
L’uomo, al termine di un incontro di calcio categoria “pulcini anni 8” disputata presso il locale campo sportivo, a causa di un diverbio scoppiato per futili motivi, aggrediva i genitori di un baby giocatore e, con atteggiamento furioso e aggressivo, tentava di raggiungere il bambino, nei confronti del quale, dopo essere stato trattenuto dalle persone presenti, indirizzava diverse frasi minacciose.

Comments are closed.

h24Social