LA CAFFE’ CIRCI OSPITA A SABAUDIA LO SCAFATI

Dimenticare la sconfitta e affrontare in casa Scafati (domani – sabato – alle 18) con la determinazione giusta e con la concentrazione che ha permesso alla Caffè Circi Sabaudia di scalare posizioni su posizioni in classifica. Mancano nove giornate al termine della regular season del campionato femminile di pallavolo di serie B1 e nel girone D la vetta della classifica è stata rivoluzionata con Frosinone che ha preso la testa con 42 punti, scavalcando il Mercato San Severino di una lunghezza. Al terzo posto c’è il Sala Consilina a 39 punti, quindi Caffè Circi Sabaudia (35) e Sarno (33): tutto può ancora succedere, certo è che le tre sconfitte consecutive di Mercato San Severino hanno rimescolato molto le carte. A Sabaudia arriva la Michaelite Scafati che in classifica ha 21 punti, uno in meno di Latina, e cinque in più del Club Italia: proprio la squadra della Federazione con cui il team allenato da Daniela Casalvieri ha centrato la sconfitta dopo una striscia di nove vittorie di fila, una battuta d’arresto che ha rallentato la rincorsa di Agola e compagne verso la zona play-off che tuttavia non è a distanza così proibitiva e oggi si gioca anche la sfida tra Frosinone e Mercato San Severino che potrebbe influire non poco sullo sprint finale. Il Sala Consilina ospita (domenica) l’ostico Marsala mentre il Sarno non dovrebbe avere troppi problemi – almeno sulla carta – con il Casal Dè Pazzi terz’ultimo. Alla luce di questo quadro generale la partita della Caffè Circi contro lo Scafati assume un’importanza rilevante se si considera che, in caso di vittoria, ci sarà la possibilità di guadagnare punti su almeno una delle squadre che la precedono visto che si gioca lo scontro diretto al vertice. “La sconfitta di sabato scorso in casa del Club Italia non ci ha fatto piacere, è ovvio che avremmo tutti gradito centrare la decima vittoria di fila – ammette Alessandro Pozzuoli, il presidente della squadra di Sabaudia – tuttavia ho piena fiducia nelle mie giocatrici, nel tecnico e nello staff: non dimentico i grandi risultati che ci hanno regalato in questo periodo andando a vincere in casa del Frosinone e poi superando anche il Mercato San Severino che all’epoca era in vetta, oltre ad aver conquistato l’accesso alla final-four di Coppa Italia e centrando un risultato storico e molto importante allo stesso tempo”.
All’andata la Caffè Circi s’impose per 1-3 a Scafati (questi i parziali: 20-25, 25-19, 22-25 e 19-25) fu il match in cui il capitano Grabriella Agola si procurò un fastidioso infortunio al gomito che la tenne fuori dal campo per qualche settimana. “Siamo motivate e concentrate come al solito – ha spiegato la giocatrice siciliana – coinvolgeremo ancora una volta il nostro pubblico”: le Campane arrivano da tre vittorie consecutive con Casal Dè Pazzi, Valenzano e Sambuceto. In occasione del match con Scafati il coach Daniela Casalvieri ha convocato: 2 Angelita Centi, 3 Valentina Scognamillo, 4 Emanuela Fiore, 5 Valeria Cimoli, 6 Gabriella Agola, 7 Martina Vaccarella, 8 Chiara Carminati, 10 Jessica Puchaczewski, 11 Ilaria Antonucci, 12 Romina De Angelis, 13 Morena Marazza, 15 Federica Miatello, 16 Sofia De Lillis.

Comments are closed.

h24Social