DAMASCO1. TRE CONDANNE

Sette anni per Vincenzo Garruzzo, quattro per Massimo Anastasio Di Fazio,  accusati entrambi di usura. Otto mesi per favoreggiamento a Maurizio Macaro, mentre assoluzione per Giuseppe De Carolis, questa è la sentenza del processo Damasco1.

Non esisterebbe per i giudici l’aggravante della mafia, contestata dall’accusa. Il collegio non si è discostato di molto dalle richieste  formulate dal pubblico ministero della Dda di Roma Gustavo De Marinis.

L’indagine aveva permesso di far emergere un presunto giro di usura a Fondi ma durante il processo è caduta l’ipotesi di legami con le cosche mafiose.

Comments are closed.

h24Social