LA GEOTER E’ PRONTA PER RITORNARE IN CAMPO

La Geoter Gaeta è pronta per ritornare in campo. Dopo una interminabile sosta, tra pausa natalizia e sosta del campionato per lasciare spazio alle Nazionali, la serie A1, che aveva disputato la sua ultima gara nel lontano 18 dicembre, riapre i battenti con la prima giornata di ritorno. I biancorossi ospiteranno, sabato 5 febbraio, alle 18, presso le mura amiche del <<Pala Amendola>> di Formia, il Caffè Mokambo Cus Chieti, compagine attualmente occupante l’ottavo posto in graduatoria a quota 12 punti. Nell’ultimo turno, gli abruzzesi hanno ritrovato il sorriso, dopo le tre sconfitte consecutive contro Altamura, Ancona e Marsala, nella trasferta siciliana di Alcamo, nella quale, anche se di misura, 23-25, sono ritornati i tre punti. Da tenere sott’occhio, il centrale turco Ibrahim Ozan Eresken, classe ’82, ed il giovane italo argentino Fernando Sciglitano, classe ’90, ala-terzino destro, alla sua seconda stagione a Chieti ed uno dei protagonisti della Nazionale under 21 di Franco Chionchio. Nel match inaugurale del campionato, i gaetani riuscirono ad avere la meglio sui ragazzi di Menendez per 28-30, non senza pochi ostacoli, derivanti dalla velocità, dalla grinta e dalla freschezza fisica dei giovani padroni di casa. E sarà proprio questo il fulcro sul quale punteranno la propria attenzione Marciano e compagni, pronti a proiettarsi nuovamente all’inseguimento delle dirette avversarie, pronti a risalire una graduatoria che parla di quarto posto, in coabitazione con Altamura e Fondi, ed alle spalle di Marsala, Ancona e della capolista Ambra, distante 9 lunghezze. Tutti a disposizione per coach Onelli, tranne Danilo De Siero, assente per infortunio, mentre il fratello Denis dovrebbe essere della partita ma a mezzo servizio. Dirigeranno l’incontro i Sigg. Gennaro e Vincenzo Longobardi di Napoli.

Comments are closed.

h24Social