SOSTENERE UN AMICO AFRICANO. IL CIRCOLO TENNIS LATINA INAUGURA L’ANNO CON UNA’EVENTO SOLIDALE

Anche se la stagione sportiva tennistica non è ancora entrata nel vivo del suo svolgimento, il Tennis Club Latina vuole inaugurare questo nuovo anno nella maniera e nel modo migliore dopo un 2010 di cambiamenti, innovazioni e migliorie. Sabato 5 febbraio i soci, e non solo, di uno dei più antichi circoli della provincia di Latina, avranno il piacere di incrociare le racchette per uno scopo solidale. Ovvero quello di adottare a distanza un bambino della karamoja ( Nord Uganda, località Amaler), zona questa infestata da bande criminali armate che rubano il bestiame alla popolazione nomade locale. Una nobile causa che una semplice quota d’iscrizione di 10 euro darà l’ opportunità a tutti di sostenere a distanza un “amico africano” e la sua famiglia. Sarà possibile iscriversi al torneo di doppio giallo che si giocherà contemporaneamente su tutti i quattro campi del circolo in una sola giornata, tutto questo direttamente sabato alle ore 14, orario fissato per l’appuntamento e il sorteggio delle coppie. Ancora una volta ( come era già accaduto nell’occasione del torneo Open intitolato alla memoria dell’amico Giovanni Ferrante) il presidente Enrico Forte e tutto il consiglio direttivo, sostenuti fortemente dai soci (sempre più sensibili a questo genere di iniziative) hanno voluto tramite lo sport da sempre un elemento fondamentale di aggregazione e solidarietà, lanciare un segnale importante, grazie anche a Guido Malaguti che oltre ad essere un socio del club è , soprattutto, un volontario di Italia solidale Onlus, una delle tante associazioni di volontariato vicine non solo con i fatti a queste popolazioni martoriate dalla guerra.

Comments are closed.

h24Social