UN ARRESTO PER ATTI PERSECUTORI

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri di SS. Cosma e Damiano hanno tratto in arresto per stalking un pregiudicato locale.
C.R. 68enne, su richiesta proprio dei Carabinieri, era già sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento al luogo di dimora e centro dei suoi interessi di F.C. del 47 ex-coniuge.
Ieri, però, ad orario di pranzo, nei pressi di via Calitta, ennesimo litigio ed aggressione verbale dell’ex-marito verso la propria ex- moglie che stava per tramutarsi in vera e propria aggerssione fisica se, debitamente allertati, non fossero intervenuti i Carabinieri che hanno sorpreso il pregiudicato armato di cacciavite.
C.R. tradotto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Formia é stato processato stamane per direttissima e condannato.

Comments are closed.

h24Social