SAN FELICE CIRCEO. BIMBA TRASFERITA A REPARTO SPECIALISTICO. PROGNOSI DI 60 GIORNI

La bambina di 10 mesi di San Felice Circeo ricoverata al policlinico Gemelli di Roma per lesioni dovute a probabili percosse, è stata dimessa dalla terapia intensiva pediatrica ed è stata trasferita in un reparto specialistico. E’ quanto si apprende da fonti sanitarie. Per i medici la prognosi è di 60 giorni.

Intanto il trentunenne Settimo P. convivente della mamma della piccola, deve rispondere di tentato omicidio. Sabato si sarebbe trovato a casa con la bambina mentre la madre era al lavoro. L’uomo si e’ dichiarato innocente.

La procura di Latina affiderà l’incarico al medico legale Giovanni Arcudi per verificare la compatibilita’ dei traumi con una eventuale caduta.

Comments are closed.

h24Social