L’AUTOSOFT SCAURI PENSA AI MILITARI IN AFGHANISTAN

Il Maggiore Ercole Fragasso, Addetto Stampa del Sottosegretario di Stato alla Difesa, Onorevole Guido Crosetto, e già Delegato Comunale allo Sport di Minturno, ha consegnato in Afghanistan, ad Herat, a nome della società, dei giocatori e dei tifosi dell’Autosoft Basket Scauri, una sciarpa del club biancazzurro al Generale di Brigata Marcello Bellacicco, Comandante del Regionale Command West, ed un calendario con dedica ed autografi dei giocatori del team pontino al Capitano Erminio Englaro, Addetto Stampa del Comando. “La consegna dei doni – dichiara il Maggiore Ercole Fragasso – ha suscitato molto apprezzamento tra i militari italiani, che sono rimasti colpiti dalle parole affettuose, con le quali gli atleti scauresi si sono loro rivolti. Un segnale di vicinanza e stima in grado di gratificare il personale impegnato in terre lontane, che sente l’affetto degli italiani anche attraverso gesti così semplici e genuini, riuscendo a trovare quella serenità e quello spirito di corpo fondamentali per la delicata missione in corso di svolgimento”. “Due simpatiche testimonianze – aggiunge Fragasso – hanno arricchito la consegna della sciarpa e del calendario. Il Generale Bellacicco ha raccontato che, in passato, ha avuto come Aiutante di Campo un Colonnello di Minturno. Inoltre, una Tenente di Napoli si è intrattenuta a parlare con me delle serate estive trascorse a Scauri, delle birre bevute allo “Scoglio” e della bellezza della Spiaggia dei Sassolini. Sono lieto di aver portato un pezzo significativo di Scauri in Afghanistan: la sciarpa della nostra squadra di basket “colorerà” adesso un muro dello spaccio di “Camp Arena”, dove marines americani, soldati tedeschi, spagnoli, francesi, inglesi, potranno ammirarla quotidianamente. Con orgoglio segnalo che il calendario del club biancazzurro ha trovato posto nella stanza della pubblica informazione, in cui vengono ricevuti i giornalisti di ogni nazionalità”.

Comments are closed.

h24Social