LE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI LATINA SI APRONO AL MERCATO MALTESE

Presso la sala conferenze del Museo Cambellotti a Latina si è svolto l’incontro, organizzato dalla Camera di Commercio con la società Malta Enterprise, società pubblica, preposta all’internazionalizzazione ed allo sviluppo delle imprese della Repubblica di Malta, che ha visto la partecipazione del Presidente dell’Ente camerale, Vincenzo Zottola, dell’Assessore provinciale allo Sviluppo economico, Silvio D’Arco, dei rappresentanti della società maltese e ha registrato il coinvolgimento di 50 imprese del territorio.
Si tratta di un momento pubblico nell’ambito della visita istituzionale delle Autorità maltesi, quale proficua occasione per avviare un programma di cooperazione e collaborazione sulle tematiche legate alle professioni del mare, alla formazione ed alla ricerca così da porre in evidenza punti di forza e caratteristiche di valenza ed attrazione del tessuto economico del nostro territorio e delle eccellenze imprenditoriali che in esso operano.
L’incontro segue alla sottoscrizione, in data 14 dicembre 2010 a Malta di un accordo di cooperazione tra la Camera di Commercio di Latina e la società pubblica “Malta Enterprise”, nell’ambito delle attività istituzionali, volte alla promozione del territorio provinciale ed alla diffusione della cooperazione internazionale nei settori del commercio, dell’artigianato e dell’industria
“L’incontro di oggi – ha voluto sottolineare il Presidente Zottola – vuole essere un’occasione per approfondire le opportunità di collaborazione ed investimento che il territorio maltese offre agli operatori economici appartenenti ai settori del chimico-farmaceutico, dell’agroindustria, della cantieristica navale, della portualità commerciale, del turismo, della logistica, dei servizi e della meccanica, grazie alla sua posizione strategica nel Mediterraneo e ai notevoli vantaggi di tipo fiscale. Da oggi, inoltre, parte la fattiva collaborazione con Malta che vedrà la partecipazione durante lo Yacht Med Festival 2011 di imprese dell’artigianato tipico e con il coinvolgimento anche della cultura isolana con la presenza di eventi culturali”.
Malta ha un’economia vibrante e bilanciata anche grazie ad un clima politico stabile, è al 6° posto a livello mondiale per ciò che concerne l’investimento diretto estero in entrata. Eccellente la sua posizione geografica crocevia di relazione commerciali con l’Europa, il Nord Africa ed il Medio Oriente. Ha un’economia libera con elevati volumi di importazioni ed esportazioni (questi ultimi pari al 42% del PIL), il settore manifatturiero rappresenta fino al 17% del prodotto interno lordo e i servizi finanziari raggiungono il 4%, risultati raggiunti grazie a politiche industriali elaborate per sostenere l’investimento orientato verso l’esportazione.

Comments are closed.

h24Social