LA CAFFE’CIRCI SABAUDIA SUPERA 3-1 LA PUNTOTEL SALA CONSILINA

Terza vittoria consecutiva della Caffè Circi Sabaudia che in casa supera 3-1 il Puntotel Sala Consilina salendo a quota 24 punti, un importante passo in avanti verso l’aggancio alla zona play- off del campionato femminile di serie B1, girone D. Si tratta della penultima sfida del girone d’andata con le giocatrici del presidente Alessandro Pozzuoli che saranno impegnate nel prossimo turno in casa del Sambuceto (il 29 gennaio prossimo), ma prima ancora (il 22 gennaio) la Caffè Circi giocherà a Sarno la partita d’andata dei quarti di finale di Coppa Italia. “Sono molto contenta per la vittoria che arriva contro una squadra molto forte e ben organizzata – afferma Daniela Casalvieri, coach della Caffè Circi – abbiamo lavorato molto fisicamente, pagando qualcosa su altri dettatli: arrivano buone notizie dal lavoro, anche Paolo Sgandurra nei vari briefing, ha evidenziato la crescita e i miglioramenti su alcuni fondamentali, mentre altre situazioni vanno ancora gestite in maniera migliore. Il lavoro non ci spaventa di certo ma stiamo raccogliendo i frutti del lavoro che stamo facendo: sia sotto l’aspetto fisico, sia tattico sia tecnico”. Soddisfatta anche la schiacciatrice siciliana Gabriella Agola. “Non avevo dubbi che la mia squadra avrebbe vinto questa partita, forse solo nel secondo set abbiamo un po’ mollato ma complessivamente sono soddisfatta della prestazione – spiega il capitano della Caffè Circi – ci servivano i tre punti per guardare con un occhio diverso la classifica e soprattutto la zona play-off: potevamo fare meglio nel fondamentale della ricezione ma questa partita contava vincerla anche perché l’avversario era di livello”. Sala Consilina inizia meglio portandosi avanti fino a passare il primo time out tecnico con due lunghezze di vantaggio (6-8): la Caffè Circi si riorganizza e impatta a quota 13 per poi incrementare il margine di vantaggio con il punto del 15-14 realizzato da Fiore dopo una super difesa di Scognamillo. La Caffè Circi ha ormai preso un margine di vantaggio (19-17, 21- 17) poi sul 21-18 Iannarella chiama il time-out per spezzare l’inerzia del gioco, così la squadra campana riesce a fare qualche punto prima di subire il 25-20 di Fiore. Nel secondo parziale è la Caffè Circi che inizia meglio (l’8-7 arriva grazie a Gabriella Agola) poi si continua punto a punto fino all’11 pari poi le campane prendono un vantaggio di due punti (11-13) la Casalvieri chiama il tempo ma non serve perché la Strobbe va a segno (12-14) ma la palleggiatrice Marazza interrompe l’emorragia di punti con un tocco di seconda palla in zona di conflitto (13-14). Antonucci batte out (15-16) poi Sala Consilina prende il largo (20-23), Carminati trova il muro vincente ma il 20-25 arriva per mano di Colaruzzo. Dopo i problemi del secondo parziale la Caffè Circi parte fortissimo nel terzo set: il 10-4 è di Agola, così come il 14-5, sul 16-9 poi arriva il punto della Strobbe, ma è ancora la squadra di Sabaudia a fare la voce grossa con il 21-13 del capitano: con questo importante vantaggio la squadra campana prova a rientrare in partita riavvicinandosi fino al 22-18 poi la Caffè Circi trova la forza di chiudere 25-20. Sul risultato di 2-1 la Puntotel deve provare a vincere il quarto set per restare in partita: si gioca punto a punto fino al 16 pari, poi ancora equilibrio anche nella fase finale (19 pari): sul 21-20 ancora un time-out discrezionale di Sala Consilina ma è la Caffè Circi che ha il match point (24-21) ma Agola batte a rete, poi ancora un match-point annullato prima del punto vincente di Carminati che chiude i conti 25-23.

CAFFE’CIRCI SABAUDIA: Agola 14, Antonucci 15, Fiore 20, Centi 13, Carminati 11, Marazza 2, Cimoli ne, Vaccarella ne, De Angelis, Puchaczewski ne, Miatello ne, De Lillis ne, Scognamillo (lib. 60% prf). All. Casalvieri PUNTOTEL SALA

CONSILINA: Colarusso 13, Franco 11, Gorini 7, Manzo ne, Radice ne, Vincenti 5, Troiano, Aprea 11, Strobbe 15, Mele ne, Micca (lib. 60% prf), De Gennaro. All. Iannarella Arbitri: Condorelli (Ragusa) e Salerno (Caltanissetta)

Comments are closed.

h24Social