E’ DI SPIGNO IL FINANZIERE PIU’ ANZIANO IN SERVIZIO NEL CORPO

Il lunghissimo servizio del Brigadiere Capo De Conca Armando si è conclusa questa mattina con la sua pensione. Il finanziere ha servito per oltre 45 anni lo Stato ed a sessantacinque anni è andato in pensione per raggiunti limiti di età. Il Brigadiere Capo, nato nel ’46 a Spigno Saturnia si è arruolato nel 1965, e risulta il finanziere più anziano in servizio nel Corpo.

Questa mattina, presso il Comando Provinciale di Firenze dove prestava servizio, il Comandante Provinciale – Gen. B. Gaetano Mastropierro – gli Ufficiali dei Reparti di Firenze e tutti i colleghi del Brigadiere hanno salutato il loro collega con una sobria ma commovente cerimonia.

Il ricordo della sua prova d’esame per l’arruolamento, ed il suo arrivo da Gaeta alla Scuola Alpina di Predazzo per il corso, sono ancora ben vivi nella sua mente, infatti il neo fianziere in completa tenuta estiva e calzando leggeri mocassini trovò al sua arrivo ben mezzo metro di neve ed una fitta nevicata.

Nei suoi 45 anni di servizio il Brigadiere Capo De Conca Armando non ha mai preso un giorno di malattia. Il suo stato di servizio da subito ha riportato il massimo della valutazione, facendosi apprezzare dai vari Comandanti per il massimo impegno ed accuratezza nel portarlo a compimento.

Comments are closed.

h24Social