SS.COSMA E DAMIANO: DETENZIONE DI DROGA A FINI DI SPACCIO. CONDANNATO A 4 ANNI

Quattro anni per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti. E’ la condanna inflitta dal giudice Rosanna Brancaccio, presso il Tribunale di Gaeta, al 27enne di Santi Cosma e Damiano Costantino Corrente. Difeso dall’avvocato Armando Caporicci, nella giornata di ieri, accusa e difesa hanno proceduto alla discussione. L’imputato, già gravato da una condanna in primo grado a un anno e due mesi per detenzione di stupefacenti, il 6 ottobre scorso era stato fermato a bordo della propria autovettura sulla Strada Provinciale Ausente. Nel corso di una perquisizione veicolare, veniva trovato in possesso di un panetto di sostanza stupefacente del tipo hashish, per complessivi 97 grammi.

Comments are closed.

h24Social