TERRACINA. RINVENUTA BOTTIGLIA MOLOTOV INESPLOSA ACCANTO ALLA RUOTA DI UNA VETTURA

Rinvenuta dai carabinieri una bottiglia  moltov inesplosa. Lordigno incendiario era adagiato accanto alla ruota di una Fiat cinquecento in sosta, di proprietà di un insospettabile pensionato. E’ accaduto l’altra notte in via delle Arene a Terracina. Sembrerebbe che la vittima dell’atto intimidatorio fosse una donna dipendente di un albergatore, che lo scorso anno denunciò un giro di usura del valore di 10milioni di Euro, e che, risieda proprio nel luogo del ritrovamento. Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri della compagnia di Terracina.

Comments are closed.

h24Social