TERRACINA: EVADE DAI DOMICILIARI E APPICCA IL FUOCO A UN PORTONE

Era evaso dagli arresti domiciliari per appiccare del fuoco a un portone. A Terracina, i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della locale compagnia, coadiuvati da personale del Commissariato di pubblica sicurezza, hanno arrestato, in flagranza di reato, un 40enne, G.N., del luogo. L’uomo, già sottoposto agli arresti domiciliari, era evaso dall’abitazione per appiccare del fuoco al portone d’ingresso di un’abitazione di una coppia di coniugi del luogo, per motivi rimasti sconosciuti. L’arrestato è stato associato presso il carcere di Latina.

Comments are closed.

h24Social