LA LINEA FERROVIARIA SPARANISE-GAETA, INSERITA NEL PIANO PTCP, SARA’ PRESTO RIATTIVATA

Si apre la possibilità di un collegamento diretto tra l’Agro Caleno e la zona costiera laziale.

La linea ferroviaria Sparanise-Gaeta, un tempo nota come Ferrovia degli aurunci, aperta nel 1892 e chiusa negli anni ’50 è finita nel dimenticatoio, ma negli ultimi anni, grazie alle volontà degli amministratori locali, delle Regioni Campania e Lazio, ma anche alla oggettiva necessità di creare un piano intermodale più consono alla morfologia del territorio casertano che si espande fino ai confini laziali, la linea potrebbe essere nuovamente attivata. Con  il D.lgs 267/2000, che attribuisce alle Province il compito di determinare gli indirizzi generali di assetto del territorio mediante la predisposizione del Ptcp, quale strumento di riferimento per i Comuni per la pianificazione urbanistica e per tutte quelle scelte che influiscono sull’assetto del territorio, potrebbe rendere il progetto della linea una realtà. La Provincia di Caserta, infatti, ha recepito il dettato della Legge nazionale e la normativa di riferimento regionale, approvando nel maggio del 2007 un documento di indirizzi per il nuovo Ptcp, istituendo un apposito Ufficio di Piano ed un gruppo di lavoro incaricato di redigere il Piano stesso.

Comments are closed.

h24Social