LA CAFFE’CIRCI SABAUDIA IMPEGNATA IN TRASFERTA A VALENZANO

Riparte il campionato femminile di serie B1, dopo la sosta, con l’impegno di Valenzano. La Caffè Circi Sabaudia, che nel frattempo ha conquistato il passaggio del turno e giocherà i quarti di finale di Coppa Italia, si presenta alla sfida di domani (alle 19.30) con la consapevolezza di poter continuare a fare bene dopo il successo nel derby con l’Ast Latina che ha chiuso l’anno solare. “Per noi si apre un nuovo anno, il 2011 potrebbe essere l’anno che ci regalerà un ulteriore segnale di crescita perché dall’ottimo gruppo che abbiamo creato ci aspettiamo sempre cose positive – spiega il presidente Alessandro Pozzuoli – il nostro obiettivo resta quello iniziale, vale a dire fare un campionato tranquillo, ma dobbiamo anche dimostrare che i buoni risultati conseguiti finora non sono frutto del caso: durante la sosta le giocatrici hanno lavorato con impegno, anche se nei giorni scorsi abbiamo avuto qualche piccolo imprevisto dovuto ai soliti malanni di stagione, cosa peraltro comune a tutte le squadre in questo periodo dell’anno”. La Caffè Circi Sabaudia, in trasferta, arriva dalla battuta d’arresto di Sarno (3-1) ma in classifica la squadra occupa la quinta posizione a 19 punti (gli stessi di Potenza), ed è a una sola lunghezza dal quarto posto del Sarno. “Ogni partita va giocata con impegno perché Valenzano non è un avversario da sottovalutare – aggiunge Valentina Scognamillo, libero della Caffè Circi – Partiamo concentrate, dobbiamo trovare punti perché poi iniziano partite molto importanti, complicate e poi c’è anche la Coppa Italia. A livello di squadra è un momento buono, anche dal punto di vista fisico e tecnico abbiamo lavorato molto: sono molto positiva e come me anche le mie compagne di squadra”. Per l’occasione il coach Daniela Casalvieri ha convocato: 2 Angelita Centi, 3 Valentina Scognamillo, 4 Emanuela Fiore, 5 Valeria Cimoli, 6 Gabriella Agola, 7 Martina Vaccarella, 8 Chiara Carminati, 10 Jessica Puchaczewski, 11 Ilaria Antonucci, 12 Romina De Angelis, 13 Morena Marazza, 15 Federica Miatello, 16 Sofia De Lillis.

Comments are closed.

h24Social