BORGO SABOTINO: INVESTITO MENTRE ATTRAVERSA LA STRADA. MUORE OPERAIO DELLA CENTRALE NUCLEARE

Un operaio è stato investito nel tardo pomeriggio di ieri a Borgo Sabotino. Jean Pierre Lucarelli un cinquantenne di Isola Liri (FR), è stato travolto e ucciso in via Macchia Grande mentre usciva dall’ex centrale nucleare della Sogin dove era impiegato per conto di una ditta esterna. La vittima è stata investita da un Fiat Doblò mentre stava attraversando la strada per recarsi al parcheggio antistante la centrale e ritornarsene a casa. Salve altre due persone che sono riuscite ad evitare il mezzo.

Comments are closed.

h24Social