***intervista***MADRE E BIMBO PICCOLO SI PERDONO NEL PARCO NAZIONALE DEL CIRCEO.


Intorno alle ore 15.00 di ieri 8 dicembre, festa dell’Immacolata perveniva sul 112 del Comando Provinciale Carabinieri di Latina una richiesta di aiuto da parte di una donna che in preda al panico riusciva solo a dire che era con il suo bambino e si era persa per poi cessare la comunicazione.
Attraverso un meccanismo di localizzazione gli oepratori della centrale operativa riuscivano a capire che la persona chiamava da Sabaudia e in particolare dall’interno del parco Nazionale del Circeo.
Immediatamente, capito che non si trattava di uno scherzo, i Carabinieri della Compagnia di Latina iniziavano le ricerche.
A causa della foltissima vegetazione e dell’impossibilità di poter penetrare all’interno del parco, veniva richiesto l’intervento di un elicottero dei Carabineri di Pratica di Mare abilitato al volo notturno con un equipaggiamneto speciale e cioè una telecamera ad infrarossi per la ricerca di persone.
Intorno alle ore 18:30 l’equipaggio dell’elicottero avvistava la signora e suo figlio dando le coordinate ai militari.
Dopo circa due ore di estenuanti  ricerche, la signora W.O. di anni 49 e suo figlio W.D. di anni 8 venivano trovati all’interno del parco località Cerasella.
Le ricerche hanno visto la collaborazione dei vigili del fuoco, protezione civile, soccorso alpino della Regione Lazio, corpo forestale.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social