AUTOSOFT SCAURI – N.P. NAPOLI 73-70

In un Pala Borrelli infuocato e gremito in ogni ordine di posto, la truppa Fabbri batte Napoli 73-70 e resta così seconda in solitaria (20). Partita elettrizzante sin dalle prime battute, parte bene la squadra ospite priva di Ciampi influenzato (6-12 al 5′). Requena impatta 15-15, ma Di Lembo e compagni infilano un parziale di 11-3 che chiude il primo quarto (18-26). Anche nella seconda frazione i campani continuano a spingere sull’acceleratore con Scauri che insegue (37-40 al 18′). Valentino dall’arco segna il -1 (43-44) prima di scendere negli spogliatoi per il riposo lungo. Si torna in campo e il capitano Violo si scatena sotto canestro segnando otto punti di fila (53-49 al 25′), Napoli lenta e contratta ferma il tempo chiamando il time out. Il quarto si chiude con Scauri sul +5 (59-54). Ultimi dieci giri di orologio, i biancazzurri non abbassano la guardia e gestiscono il vantaggio (69-65 al 39′). Valentino in attacco gestisce male un possesso palla e Di Lembo infila da tre (69-68 a 39”). Brividi sugli spalti, Napoli ricorre al fallo sistematico mandando in lunetta Requena 1/2 e Valentino 1/2 (71-70 a 14”). Gli ospiti si lanciano in attacco ma falliscono il sorpasso, sul contrattacco Requena schiaccia il +3 finale (73-70). Quattro i biancazzurri in doppia cifra: Richotti 11 punti (5/6 da tre), Violo 15 (7/9 da due), Basile 11 (5/7 da due, 11 rimbalzi, 24 di valutazione) e Requena 17 (5/11 al tiro, 7/9 dai liberi). Prossimo impegno domenica 12 dicembre alle 18 sul campo delle Officine Creative Porto San Giorgio.

Autosoft Scauri – Nuova Pall. Napoli 73-70

Parziali: 18-26, 43-44, 59-55

Arbitri: Lanzone Antonio, Barone Saverio

Autosoft Scauri: Richotti 11, Valentino 6, Violo 15, Granata ne, Pignalosa 7, Basile 11, Raskovic 2, Pieri 4, Bellanca, Requena 17. All. Fabbri

Nuova Pall. Napoli: Mangiapia 4, Di Lembo 12, Di Lauro 2, Tonetti 9, Luongo 5, Caporusso ne, Cristiano 14, D’Avino ne, Simeoli 2, Tammaro 22. All. Massaro

In un Pala Borrelli infuocato e gremito in ogni ordine di posto, la truppa Fabbri batte Napoli 73-70 e resta così seconda in solitaria (20). Partita elettrizzante sin dalle prime battute, parte bene la squadra ospite priva di Ciampi influenzato (6-12 al 5′). Requena impatta 15-15, ma Di Lembo e compagni infilano un parziale di 11-3 che chiude il primo quarto (18-26). Anche nella seconda frazione i campani continuano a spingere sull’acceleratore con Scauri che insegue (37-40 al 18′). Valentino dall’arco segna il -1 (43-44) prima di scendere negli spogliatoi per il riposo lungo. Si torna in campo e il capitano Violo si scatena sotto canestro segnando otto punti di fila (53-49 al 25′), Napoli lenta e contratta ferma il tempo chiamando il time out. Il quarto si chiude con Scauri sul +5 (59-54). Ultimi dieci giri di orologio, i biancazzurri non abbassano la guardia e gestiscono il vantaggio (69-65 al 39′). Valentino in attacco gestisce male un possesso palla e Di Lembo infila da tre (69-68 a 39”). Brividi sugli spalti, Napoli ricorre al fallo sistematico mandando in lunetta Requena 1/2 e Valentino 1/2 (71-70 a 14”). Gli ospiti si lanciano in attacco ma falliscono il sorpasso, sul contrattacco Requena schiaccia il +3 finale (73-70). Quattro i biancazzurri in doppia cifra: Richotti 11 punti (5/6 da tre), Violo 15 (7/9 da due), Basile 11 (5/7 da due, 11 rimbalzi, 24 di valutazione) e Requena 17 (5/11 al tiro, 7/9 dai liberi). Prossimo impegno domenica 12 dicembre alle 18 sul campo delle Officine Creative Porto San Giorgio.

Autosoft Scauri – Nuova Pall. Napoli 73-70

Parziali: 18-26, 43-44, 59-55

Arbitri: Lanzone Antonio, Barone Saverio

Autosoft Scauri: Richotti 11, Valentino 6, Violo 15, Granata ne, Pignalosa 7, Basile 11, Raskovic 2, Pieri 4, Bellanca, Requena 17. All. Fabbri

Nuova Pall. Napoli: Mangiapia 4, Di Lembo 12, Di Lauro 2, Tonetti 9, Luongo 5, Caporusso ne, Cristiano 14, D’Avino ne, Simeoli 2, Tammaro 22. All. Massaro

You must be logged in to post a comment Login

h24Social