LA SQUADRA MOBILE DI LATINA ARRESTA DUE PERSONE PER SPACCIO

Nell’ambito di mirati servizi investigativi volti a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, la Sezione Narcotici della Squadra Mobile ha attivato specifiche indagini volte ad individuare i soggetti dediti alla vendita di droga nei locali pubblici del Capoluogo, soprattutto nelle ore serali. Sono stati effettuati servizi di appostamento e individuati alcuni giovani consumatori. Al contempo l’attenzione si è focalizzata sui fornitori, individuando una coppia di giovani, poco conosciuti alle Forze di Polizia, molto attiva nello spaccio di cocaina nel mondo della notte latinense. Alla luce di ciò venivano svolti servizi mirati , da parte degli investigatori della  Squadra Mobile, e nella serata di ieri 5 novembre, avendo accertato che in casa i due sospettati stessero preparando dosi di sostanza stupefacente per lo spaccio in alcuni locali notturni, si procedeva ad eseguire una perquisizione domiciliare. L’atto di polizia giudiziaria consentiva di rinvenire sul tavolo della cucina dell’abitazione utilizzata dalla giovane coppia di spacciatori 50 grammi di sostanza stupefacente suddivisi in 9 confezioni di  cocaina e 7 confezioni di  hashish. Inoltre si rinveniva e sequestrava un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi di stupefacente. Alla luce di ciò venivano tratti in arresto Enrico G., di anni 35 e Francesca D. G. di anni 39, entrambi di Latina. Il rinvenimento dello stupefacente, pertanto,  avvalorava l’ipotesi investigativa secondo la quale la giovane coppia era dedita alla preparazione delle dosi in casa e poi alla successiva cessione nei locali pubblici della città.  Dopo le formalità di rito gli arrestati dono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Latina e quella di Roma Rebibbia sezione femminile a disposizione dell’A.G. informata.

Comments are closed.

h24Social