STRAORDINARIA ATTIVITA’ DI CONTROLLO DEL TERRITORIO DEL COMMISSARIATO DI GAETA

Si è conclusa alle  14:00 l’attività di controllo del territorio che a partire dal tardo pomeriggio di sabato, ha visto impegnati gli  Agenti del Commissariato di Gaeta in una serie di operazioni  tese a prevenire e a reprimere reati. L’operazione organizzata e diretta dal Dirigente del Commissariato, dott. Mario Russo, si è avvalsa  dell’ausilio  di una unità cinofila antidroga del reparto cinofili della Polizia di Stato di Nettuno. I controlli che nella prima fase hanno interessato soprattutto esercizi pubblici, strutture recettive e luoghi di abituale ritrovo, hanno consentito di accertare, e quindi sanzionare  11 violazioni al Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza. Nella circostanza sono state controllate più di 500 persone, tra avventori e frequentatori del centro cittadino gaetano  del  fine settimana, e  un centinaio di autoveicoli, rilevando diverse violazioni al Codice della Strada. Nelle giornate di ieri e di oggi, sono stati controllati tutti call center della città di Gaeta, ritrovo di cittadini extracomunitari, e perquisite persone che abitualmente  utilizzano sostanze stupefacenti, nonché i luoghi da queste frequentati. Nell’occasione  sono state perquisite 25 persone e sequestrata sostanza stupefacente per un ammontare di circa 50 grammi. La droga è stata trovata anche nei pressi di istituti scolastici. Ma in nessun caso è stato possibile attribuirla a soggetti determinati, perché abbandonata prima dell’arrivo degli Agenti. In merito al rinvenimento  della sostanza stupefacente, sono state rilevate solo violazioni amministrative per uso personale  di detta sostanza.