APRILIA: DENUNCIATE SEI PERSONE PER VARI REATI

I Carabinieri della Compagnia di Aprilia unitamente ai militari CIO 6° BTG di Firenze, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati ad infrenare fenomeni predatori nonché a monitorare condotte scorrette alla guida di auto e  moto, hanno denunciato in stato di libertà all’A.G. un giovane di Aprilia, responsabile del reato di furto aggravato (artt.624 e 625 C.P.), per aver rubato un’autoradio dopo aver infranto il vetro del finestrino dell’auto. La refurtiva è stata recuperata e restituita all’avente diritto; un 39enne, cittadino marocchino, residente ad Anzio, venditore ambulante, per i reati di cui agli artt. 474 e 648 C.P. (introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi, ricettazione), poiché trovato in possesso di n.17 scarpe di varie marche, riportanti segno distintivo contraffatto, sottoposte a sequestro.
Inoltre, venivano deferiti in stato di libertà all’A.G., quattro  cittadini di nazionalità rumena, abitanti ad Aprilia, poiché trovati in possesso di motociclo, risultato provento di furto, denunciato in Roma il 30 agosto 2010.

Nel medesimo contesto del dispositivo di controllo veniva segnalato in relazione all’art.75 del DPR 309/90, alla Prefettura di Latina, un giovane 24enne di Aprilia, trovato in possesso di grammi 0,6 di sostanza stupefacente del tipo hashish.
Infine venivano elevate 10 contravvenzioni al Codice della Strada per infrazioni agli artt. 80(mancata revisione), 148 (sorpasso), 171 (guida di ciclomotore senza casco), 173 (uso del cellulare durante la guida), 180 (dimenticanza dei documenti di guida e di circolazione), per un ammontare pari ad euro 1,265.

Comments are closed.

h24Social