APRILIA: VASTA OPERAZIONE DEI CARABINIERI, DIVERSI ARRESTI E DENUNCE

Il 13 ottobre 2010, a conclusione di una vasta operazione di contrasto ai reati  cosiddetti “predatori” verificatisi nei comuni di Aprilia, Cisterna di Latina e Cori, i militari della locale Compagnia Carabinieri, sottoponevano a fermo di P.G. S.I. 25 enne Romeno,N.N. 29 enne Romeno, N.C. 27 enne Romeno, B.B.C. 20 enne Romeno, B.C. 22 enne Moldavo, denunciando in stato di irreperibilità un altro connazionale Romeno, tutti responsabili del reato di Ricettazione, poiché trovati in possesso, nel corso di perquisizione, di ingente materiale compendio di furto in aziende ed abitazioni (computer, cellulari,utensili edili), nonché di circa 18 quintali di cavi di rame asportato da un’impresa della zona, il tutto occultato in un capannone.
I suddetti, sebbene avessero tentato di darsi alla fuga, venivano bloccati e sottoposti a successivo fermo di P.G.
Inoltre si procedeva alle denuncia di una persona trovata in possesso  di un ‘arma da sparo e munizionamento illegalmente detenuto.
Infine si segnalavano alla Prefettura, tre persone trovate in possesso di sostanza stupefacente in modica quantità, illegalmente detenuta.
I fermati, dopo le formalità di rito, venivano trasferiti preso la Casa Circondariale di Latina e Roma Rebibbia.

Nel medesimo contesto operativo veniva tratto in arresto nella flagranza di reato V.D. 23enne romano, poiché trovato in possesso, nel corso di perquisizione personale di gr. 143,70 di hashish, gr, 0,6 di cocaina ed altresì di € 3.400,00 provento della illecita attività di spaccio. Il prevenuto veniva ristretto in camera di sicurezza in attesa di rito direttissimo.

Comments are closed.

h24Social