***video***PREMIO CICERONE AL PROFESSORE ANGELO MIELE


Conferito ieri al professor Angelo Miele presso l’aula consiliare del comune di Formia, il “Premio Cicerone”. Tra le motivazioni: «Conseguimento di risultati scientifici di rilevanza pratica e di immediata applicabilità, a vantaggio e nell’interesse dell’intera comunità mondiale».  Membro della National Academy of Engineering statunitense, dell’International Academy of Astronautics e dell’Accademia Russa delle Scienze, ha ricevuto numerosissimi e prestigiosi riconoscimenti internazionali per i suoi studi, le ricerche e l’interminabile lista di pubblicazioni e interventi a convegni in ambito aerospaziale, è professore di Ricerca e Professore Emerito Foyt.  Miele  ha compiuto ricerche riguardanti la meccanica del volo, astrodinamica, aerodinamica applicata, la teoria di ottimizzazione e metodi numerici. Ha pubblicato testi fondamentali nel panorama dell’astronautica e aeronautica portando 100 studenti alla laurea avanzata o al dottorato di ricerca. Dopo aver lasciato l’Italia per l’Argentina si reca in America.  Miele ha orientato la propria esistenza, ancor prima che le proprie scelte professionali, al conseguimento di risultati scientifici di rilevanza pratica, e dunque di immediata applicabilità, a vantaggio e nell’interesse precipuo e diretto dell’intera comunità mondiale.

Comments are closed.

h24Social