GAMBIZZATO PREGIUDICATO AD APRILIA

Vincenzo R. un cinquantasettenne originario di Roma agli arresti domiciliari, è stato attinto da alcuni colpi di pistola alla gamba destra, mentre si trovava nel giardino della propria abitazione.  L’agguato è avvenuto poco dopo le 15,30 in via del Genio Civile ad Aprilia. A soccorrerlo sono stati i vicini di casa, che hanno sentito chiaramente i colpi d’arma da fuoco, e mentre stavano uscendo per capire di cosa si trattasse, hanno visto l’uomo accasciarsi a terra con un’abbondante perdita di sangue.

Immediatamente trasportato alla clinica Città di Aprilia, è stato sottoposto ad un’operazione chirurgica per estrarre il proiettile.

Sul posto i carabinieri della compagnia di Aprilia diretta dal Maggiore Luca Nuzzo, coadiuvati dagli esperti della scientifica. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo avrebbe aperto la porta al proprio attentatore, che ha esploso diversi colpi, in direzione degli arti inferiori.
Il movente della gambizzazione rimane ancora un mistero

Comments are closed.

h24Social