MAENZA: DENUNCIATI PER DANNEGGIAMENTO A SEGUITO DI INCENDIO

carabinieriIl 23 agosto 2010, i Carabinieri della Stazione di Maenza, a conclusione di specifica attività investigativa,  identificavano e deferivano in stato di libertà per concorso nel reato di “danneggiamento a seguito d’incendio”D’U. P., 47enne del luogo, pregiudicato e E. L., 48enne del luogo, casalinga.
I due, a causa di probabili rancori di natura sentimentale, si rendevano responsabili dell’incendio dell’autovettura,  inizialmente attribuito a cause accidentali.

Comments are closed.

h24Social