SQUADRA VOLANTE ARRESTA SPACCIATORE A FORMIA

drogagostoIl personale del commissariato di PS di Formia diretto dal dott. Paolo Di Francia, ha arrestato C.F. classe 86, formiano di professione autotrasportatore per il reato di detenzione ai fini di spaccio di circa 35 grammi di cocaina .

Il personaggio è già noto alle forze dell’ordine per essere stato coinvolto in altri reati analoghi, in virtu’ di una denuncia a piede libero. Da qualche tempo pero’ èra nuovamente oggetto delle attenzioni degli agenti della polizia di Stato, in quanto èra stato notato avvicinare nuovamente personaggi dediti all’uso di sostanze stupefacenti. L’attività di accertamento ha permesso di venire a conoscenza del fatto che lo stesso si era nuovamente posto in attività illecite, essendo venuto in possesso di una notevole quantità di cocaina, che stava vendendo nella piazza di Formia.

Nel corso del servizio di volante gli agenti hanno notato l’autovettura del personaggio “attenzionato”, e lo stesso che parlava con alcuni suoi  coetanei procedendo ad un controllo immediato insieme alle altre due persone che con lui si accompagnavano. Le perquisizioni personali a carico di questi ultimi davano esito negativo, mentre la perquisizione nei confronti delventiquattrenne ha consentito di rinvenire occultati negli slip da lui indossati 4 involucri di plastica, contenenti altrettante dosi di polvere bianca per un totale di 2,0 grammi, che al narcotest è risultata essere COCAINA. Inoltre nella tasca del pantalone è stata rinvenuta la somma di € 45,00 mentre nel borsello custodito all’interno dsc_0163dell’autovettura ulteriori € 747,20, il tutto opportunamente sequestrato. Il commissariato ha esteso la perquisizione all’abitazione del formiano, dove nei cassetti della scrivania della sua stanza è stata rinvenuta ulteriore sostanza contenuta in 3 involucri rispettivamente del peso di 19,2 gr. 10,2 gr. e 05 gr., che al narcotest risultava essere COCAINA, un astuccio portapenne con all’interno la somma di € 800,00 in banconote da € 50,00.
Inoltre occultata tra la biancheria è stata trovata l’ulteriore somma di €. 2030,00 nonché un bilancino digitale e materiale plastico per la confezione in dosi della sostanza stupefacente.

Condotto presso gli Uffici del commissariato di Formia, la persona è stata arrestata e posta a disposizione della magistratura che ne disponeva la traduzione presso il carcere di Latina.

Comments are closed.

h24Social