SABAUDIA: UN ARRESTO PER TENTATA VIOLENZA CARNALE

carabinieriIl 16 agosto 2010, alle ore 2.30 circa, presso il  “belvedere”, i Carabinieri della locale Stazione di Sabaudia, su richiesta di ausilio da parte  di un  militare dell’Arma, libero dal servizio, traevano in arresto per il reato di “violenza sessuale in concorso”, S. A., 36enne indiano, in Italia senza fissa dimora, coniugato, sedicente.
Lo stesso, in concorso con altre persone ancora sconosciute, compiva atti sessuali, consistiti nel palpare parti intime ad una villeggiante della nota località balneare. Nella circostanza, l’indiano, compiva i medesimi atti nei confronti di altre tre donne e di  una minorenne. L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Comments are closed.

h24Social